• Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Vimeo Icon
  • Grey SoundCloud Icon

www.compagniadellaquarta.it © 2015 - creato da Andrea Rizzi e Mario Coccetti con wix.com

    P.I. 02276331200 – C.F. 91221360372

Politica di privacy

DICEMBRE 2014 - Il packaging è tutto

December 9, 2014

  

 

È chiaro che il packaging è tutto.

 

Specialmente in un momento come questo in cui luminarie e addobbi colorati fanno da sottofondo all’imminente Natale.

 

È chiaro che il pacchetto più voluminoso o quello più luccicante avranno sempre la meglio su quelli, diciamo così, meno appariscenti.

 

A volte però succede che in mezzo a tanti bagliori un piccolo involucro di carta di giornale attira l’attenzione più degli altri solamente perché è l’unico pacco con carta di giornale tra brillantini e paillettes sfavillanti.

 

 

Allora ci si chiede se quel regalo è stato messo in quel punto per un’abile mossa dell’astuto promotore marketing, oppure se fa parte di una furbissima strategia pubblicitaria o se è solo colpa di qualche sciocco che non ha ancora capito come si confeziona un pacco regalo.

 

E mentre ci si arrovella sul significato e sulle possibili opzioni di quella scelta azzardata, qualcuno prende il coraggio e decide, semplicemente, di scartare proprio quel fagotto per vedere cosa c’è dentro.

 

 

A quel punto in molti si chiederanno se il regalo contenuto è pari all’involucro che lo conteneva, cioè qualcosa di scadente si intende, oppure se l’incauto fortunato troverà un oggetto prezioso come un diamante. Altri sosterranno di aver intravisto qualcosa di meraviglioso e allo stesso tempo i vicini di questi diranno che mai avevano visto una cosa tanto orribile e mentre le congetture e i punti di vista si rincorrono e si susseguono, chi ha scelto il dono avvolto nella carta di giornale si guarda intorno e non dice nulla, poi si infila il pacchetto nella tasca e se ne va fischiettando sapendo che il miglior regalo che ha ricevuto è stata la consapevolezza di quella scelta.

 

 

È così che ci sentiamo ogni volta che ci seguite nelle nostre imprese, fortunati ad avere un pubblico che compie delle scelte e che, come noi, non ha paura di esporsi.

 

Grazie per essere stati presenti e aver sostenuto il progetto La Domada, per aver condiviso i vostri preziosi pensieri, per aver scelto di esserci e per aver dato valore al nostro impegno.

 

 

 

 

 

 

 

Dal 10 al 17 gennaio 2015 saremo presenti presso la galleria d’arte Adiacenze (Piazza San Martino 4/f - Bologna) per presentare la parte conclusiva del progetto "La Domada" con la mostra fotografica di Gianluca Strazzier, le suggestioni visive di Chiara Cretella e le nostre performance. Sarete i benvenuti.

 

 

 

 

 

 

 

Se invece siete ancora alla ricerca di una strenna natalizia vi consigliamo gli album “La Domada” e “60 Heartbeats” di Andrea Rizzi. Li trovate su: 

 

 

LA DOMADA

Nove tracce totalmente inedite che spaziano dalla musica classica all'elektrotango, dal folk al rock, con un'incursione persino nel dialetto bolognese.

LA DOMADA - iTunes

LA DOMADA - Google Play

LA DOMADA - Deezer

LA DOMADA - Amazon

e su Spotify.

 

 

 

 

 

 

 

60 Heartbeats :

60 Heartbeats - iTunes

60 Heartbeats - Google Play

60 Heartbeats - Deezer

60 Heartbeats - Amazon

 

  

 

 

 

 

 

 

Buon Natale e un ottimo 2015 a tutti voi da tutti noi ! 

 

  

 

  

Visita www.compagniadellaquarta.it

Facebook Compagnia della Quarta

Twitter Compagnia della Quarta

Flickr Compagnia della Quarta

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Un naso rosso per tutti

December 21, 2016

1/10
Please reload

Post recenti

December 21, 2016

August 17, 2016

February 9, 2016

Please reload

Archivio